VENDITA VILLE A SCHIERA A SAN SOSTENE
  Il ponte sullo stretto di Messina
 


Il Ponte di Messina
 

Il 6 dicembre 2001, dopo un serie di numerose analisi e studi approfonditi, il Senato ha dato il via libera al provvedimento che consentirà la realizzazione del Ponte di Messina.

Il del Ponte di Messina unirà la Sicilia al resto del Continente e consentirà l'attraversamento dello Stretto in 3 minuti riducendo così le distanze che fin'ora hanno ostacolato lo sviluppo economico e turistico del meridione, proprio per questo il ponte rappresenta l'ultima delle grandi opere volute dall'Unione Europea per completare la continuità territoriale in Europa.

Il Ponte di Messina non sarà quindi un'opera colossale ed isolata, bensì un'opera destinata ad entrare nella storia,porterà la Sicilia in Europa e darà il via a una serie di processi di riqualificazione delle infrastrutture del Mezzogiorno tra i quali il completamento delle reti stradali e ferroviarie.

I
l Ponte di Messina con la sua campata unica sarà il più grande del mondo, misurerà 3300 m da pilone a pilone, quindi molto più lungo dell'Akashi Kayko giapponese (1991 m, terminato nel 1999) e del Gran Belt Est, collegamento che unisce la Danimarca alla Svezia (1624 m, terminato nel 1998).


 
 

Il progetto definitivo

 

Il progetto del Ponte di Messina prevede in via definitiva un ponte sospeso a campata unica.
Tutta la struttura sarà lunga 3660 m, mentra la luce centrale sarà di 3300 m.

L'impalcato del Ponte di Messina sarà realizzato in acciaio e sarà composto da 3 cassoni indipendenti, sarà largo 60 m e conterrà in tutto 6 corsie autostradali (3 per senso di marcia) e 4 corsie ferroviarie che possono consentire il transito di 140.000 automezzi e 200 treni al giorno.

Il sistema di sospensione della trave sarà costituito da 4 enormi cavi del diametro di circa 1,24 m, disposti su due coppie a una distanza di 52 m
che saranno lunghi ciascuno 5.300 m e partiranno da due ancoraggi (in Sicilia e in Calabria) su due torri alte 376 m l'una (più dell'Empire State Building di New York).

Il Ponte di Messina sarà in grado di resistere ad un sisma pari a una magnitudo di 7,1 gradi della scala Richter e di affrontare venti con velocità superiore a 216 chilometri all'ora, avrà una vita di servizio di 200 anni.

Gli accessi al Ponte di Messina saranno localizzati, per la Sicilia in un'area contigua alla periferia nord di Messina; per la Calabria in un'area della periferia nord di Villa S.Giovanni.
Verranno realizzati collegamenti stradali all'aperto e in galleria per un totale di 24 km per sponda ,nonché raccordi ferroviari per un totale di 36,5 km per sponda.

Elementi del Ponte di Messina
 

Queste sono le sezioni delle geometrie dei cavi della campata centrale.

La lunghezza totale dei cavi del Ponte di Messina tra gli ancoraggi è di 5.300 m; sono previste due coppie di cavi dal diametro di 1,24 m e l'interasse di 52 m.

Ogni cavo del Ponte di Messina sarà composto da 44.352 fili in acciaio di diametro 5,38 mm.
 

 


     
     


http://www.cannitello.it/4-ponte/01 ponte.JPG



http://www.cannitello.it/4-ponte/02 ponte.JPG


http://www.cannitello.it/4-ponte/03 ponte.jpg

http://www.cannitello.it/4-ponte/05 ponte.jpg


http://www.cannitello.it/4-ponte/09 ponte.jpg


 
  oggi 1 visitatori  
 
=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=